Facoltà di Radiologia

Diventare Tecnico di Radiologia Medica

L’obiettivo del Corso di Laurea in tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia è formare la figura professionale del Tecnico (D.M. del Ministero della sanità 14 settembre 1994, n.746 e successive modificazioni).

Durante lo svolgimento del corso di laurea lo studente avrà a disposizione gli strumenti per apprendere nozioni teoriche alle quali seguirà l’attività pratica volta a sviluppare le competenze gestuali professionali , in linea con gli obiettivi formativi dell’anno di frequenza. Saranno sviluppate, inoltre, esperienze di tirocinio sono orientate all’apprendimento di competenze professionali. I laboratori didattici, integrazione di quanto appreso in aula, sono un luogo dove con supervisione e sicurezza, lo studente aumenta il grado di confidenza, sviluppando la conoscenza delle procedure tecniche, la capacità di risolvere problemi rispetto a casi clinici che gli verranno prospettati.

Il Tecnico di Radiologia Medica per Immagini sarà in grado di:

  • Valutare la persona/utente e definire e pianificare il protocollo da applicare coinvolgendo il paziente nella sequenza del percorso dell’esame diagnostico.
  • Gestire il proprio lavoro nell’ambito del Servizio e valutare nella pianificazione dell’esame diagnostico la durata e la frequenza dell’intervento in relazione agli eventuali effetti collaterali dei farmaci o altri esami che possono influenzare o inficiare il trattamento.

Il laureato è in grado di riconoscere le tecniche e le metodiche di indagine dei distretti anatomici in radiologia convenzionale, Tomografia assiale computerizzata, angiografia, Risonanza magnetica nucleare, radioterapia, con scelta delle apparecchiature, dei parametri fisici e dei parametri geometrici, nel rispetto della radioprotezione del paziente e dell’operatore.

Il riconoscimento del titolo di studio si ottiene ai  sensi  della Direttiva Europea 2005/36/CE e de D.L.  n. 206 del 9/11/2007. Successivamente ci si può iscrivere nel relativo albo professionale ed esercitare la professione di radiologo.

Il riconoscimento avviene in base ai requisiti minimi di formazione richiesti dalla Direttiva Europea.

prova

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy